RISULTATI DEGLI SCHERMIDORI MARCHIGIANI NELLE QUATTRO GIORNATE DI COPPA ITALIA CADETTI E GIOVANI DI ROVIGO

Spicca su tutti il podio del fiorettista Francesco Cercaci nella categoria giovani, ma sono in tanti gli atleti della nostra regione a qualificarsi al campionato italiano di Catania

Sono appena concluse a Rovigo le quattro intense giornate di gare di Coppa Italia dedicate alle categorie Under 17 e Under 20, con oltre 1500 partecipanti che hanno animato le 36 pedane del Centro Rovigo Fiere.
In palio gli ultimi pass per i Campionati Italiani Cadetti e Giovani che si svolgeranno a fine maggio a Catania.
Nella giornata del 28 aprile sono andate in scena le prime tre gare dedicate ai Cadetti. Tra i marchigiani da segnalare l’ottimo 5^ posto nella categoria Cadetti Spada di Alice Armezzani del Club Scherma Fabriano, che risulta qualificata al Campionato Italiano. 28^ piazzamento per Asia Volpi del Fanum Fortunae Schrma.
Nel Fioretto Maschile, 18^ Andrea Chiaramonti del Club Scherma Jesi, 22^ Lorenzo Sora del Club Scherma Pesaro e 27^ Tommaso Chiarini del Club Scherma Ancona.
La seconda giornata di gare dedicate agli Under 20 ha visto il grande successo, nella categoria Giovani Fioretto, di Francesco Cercaci del Club Scherma Jesi.
Già primo dopo la fase a gironi, ai quarti ha vinto 15-14 su Giuseppe Paolo Cupo del Club Scherma Salerno, per poi superare anche la semifinale contro Paolo Carafadel Giulio Verne Scherma per 15-13. In finale il marchigiano ha poi battuto 15-10 Marco Pellis della Società Scherma Pordenone, che in precedenza aveva avuto la meglio 15-11 su Niccolò Martini del Club Scherma Agliana.
Qualificati al Campionato Italiano di Catania insieme a Cercaci, tra i primi 16 della categoria, Alfredo Sartini del Club Scherma Ancona che ha ottenuto l’8^ piazzamento, Simone Santarelli 11^ e Matteo Quaglietti 15^, entrambi del Club Scherma Jesi. 26^ classificato Luca Ceccolini del Club Scherma Pesaro e 30^ Pietro Raffaeli del Club Scherma Jesi.
Nella terza giornata di sabato Federico Barboni del Club Scherma Jesi si è classificato 17^ nella Spada Maschile Cadetti, posizione che gli è valsa la qualifica ai Campionati italiani riservata ai primi 32 della categoria. 39^ posto per Tommaso Pensato del Club Scherma Recanati.
Nel Fioretto Femminile Cadetti, Margherita Frulla del Club Scherma Jesi ha ottenuto il 21^ posto.
La quarta e ultima giornata della Coppa Italia del 1^ maggio, ha registrato nel Fioretto Femminile Giovani il 25^ piazzamento di Lucrezia Monti del Club Scherma Pesaro e il 31^ di Claudia Rotella del Club Scherma Jesi.