pigliapoco d

Una convocazione a Montreal 1976 e un titolo italiano “giovani” di fioretto. Poi un brutto infortunio e l’inizio di una nuova carriera di istruttrice accanto al maestro Triccoli. Fu lei ad impostare Valentina Vezzali e ad insegnare a Giovanna Trillini le “fuettate”, rese celebri da Stefano Cerioni. È lei a seguire gli allenamenti della Vezzali nei giorni in cui si trova a Jesi.

Lascia un commento